Grossetopedia Wiki
Advertisement

Veduta del palazzo.

Palazzo Pastorelli è un edificio situato ad Arcidosso, in corso Toscana 11.

Il palazzo è stato uno dei primi edifici ad essere costruiti lungo la ex via del Poggiolo. Acquistato il terreno dalla famiglia Giovannini, il cavaliere Domenico Pastorelli, appartenente all'ordine dei Cavalieri di Santo Stefano, fece qui erigere, nella prima metà del XIX secolo, la propria residenza, un imponente edificio di quattro piani con tre file di cinque finestre sulla facciata principale.

L'edificio comprendeva anche il cosiddetto Giardino Pastorelli, poi ceduto nel 1910 al comune dalla vedova Camilla dopo la morte del Pastorelli, avvenuta nel 1874, e trasformato in verde pubblico alla fine degli anni trenta: oggi è noto come Parco del Pero.[1]

Note[]

  1. Agostino Morganti, La storia, il paese, la gente. Arcidosso ed il suo territorio nelle cartoline degli anni 1900/1960, Edizioni Effigi, Arcidosso, 2006, pp. 57, 65.
Advertisement