Grossetopedia Wiki
Advertisement

Palazzo Giomi

Il Palazzo dei fratelli Giomi è un edificio situato a Grosseto all'angolo tra via Manin e via Mazzini.

Posto di fronte al Grand Hotel Bastiani, è stato costruito nel 1921 su progetto dell'architetto Manescalchi. Di proprietà della famiglia Giomi, che possedeva fino al 1900 il molino di via Castiglionese, poi venduto a Luigi Morelli, in uno dei fondi vi si trovava il forno di Aristeo Banchi, detto Ganna[1]. I fratelli Giomi vi gestirono inoltre un panificio e un pastificio.

Oggi l'edificio ospita il noto bar Perugina, con l'insegna posta sulla facciata dela palazzo su via Manin.

Note[]

  1. Innocenti Mario, Innocenti Elena, Grosseto: briciole di storia. Cartoline e documenti d'epoca 1899-1944, edizione riveduta e corretta, Grosseto, Editrice Innocenti, 2005, p. 308.

Collegamenti esterni[]

Advertisement