FANDOM


Il Palazzo Comunale di Massa Marittima è situato in piazza Garibaldi.

L'imponente struttura in travertino troneggia sulla piazza centrale ed è composto dall'unione di due case torri costruite in epoche diverse: la Torre del Bargello, su vicolo Massaini, risale al XIII secolo; la seconda è del 1334 e originariamente era più bassa di come la vediamo oggi. Il corpo centrale che unisce le due torri è del secolo XIV, in stile gotico.

All'interno è situata la cappella dei Priori, risalente al 1525 e oggi ufficio del sindaco, affrescata da Bartolomeo Neroni, detto il Riccio, con storie prese dalla Genesi.[1]

La facciata è composta da tre serie di bifore e al centro troneggia lo stemma mediceo, posto nel 1563.[2]

Note Modifica

  1. Enrico Lombardi, Massa Marittima e il suo territorio nella storia e nell'arte, Edizioni Cantagalli, Siena, 1985, p. 284-286.
  2. Bruno Santi, "Massa Marittima", in Guida storico-artistica alla Maremma. Itinerari culturali nella provincia di Grosseto, Nuova Immagine, Siena, 1995, p. 38.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.