FANDOM


Il Convento delle Clarisse, noto anche come Monastero di Santa Chiara, è un edificio religioso situato a Massa Marittima.

Il convento risale al XIII secolo come convento benedettino, passò all'ordine di Santa Chiara finché le clarisse non lo abbandonarono una prima volta nel XVI secolo per le pessime condizioni dello stabile e infine nuovamente nel 1866 con l'abolizione delle congregazioni religiose. La struttura subì ristrutturazioni ed ampliamenti nel 1608. Ospitò per un breve periodo a partire dal 1867 il Museo Civico e la biblioteca, quest'ultima ritornata definitivamente nel vecchio convento nel 2008.

Un monastero dedicato a Santa Chiara risultava esistere in epoca antecedente alla costruzione di questo nella località Vetreta nei pressi di Massa Vecchia.[1]

Note Modifica

  1. Luigi Petrocchi, Massa Marittima. Arte e storia, Venturi, Firenze, 1900, pp. 140-147.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.