Grossetopedia Wiki
Advertisement

Lato destro della chiesa di San Martino

La Chiesa di San Martino è un edificio religioso situato a Scarlino.

Vecchia chiesa parrocchiale di Scarlino, già attestata dal XIII secolo, fu interamente ricostruita nel 1759 per volere della principessa Eleonora Appiani con l'impianto visibile ancora oggi. Ulteriori ampliamenti e ristrutturazioni furono realizzati nel 1765, nel 1793 e, dopo aver perso di importanza nel corso dell'Ottocento, ancora nel 1942 e nel 1966. Ulteriori lavori di restauro sono stati effettuati nel 2013.

Si presenta con la tipica facciata a capanna e contiene all'interno pregevoli opere come un ottocentesca Madonna con Bambino e angeli e un san Michele arcangelo, sant'Andrea apostolo e Madonna con Bambino in gloria del XVI secolo.[1]

La parrocchia di San Martino è oggi spostata nella chiesa di San Donato.

Note[]

  1. Bruno Santi, Guida storico-artistica alla Maremma. Itinerari culturali nella provincia di Grosseto, Nuova Immagine, Siena, 1995, pp. 61-62.
Advertisement